Nicola Bettini sviluppatore DotEnv

Il team: Nicola Bettini, passione e problem solving

In vista delle novità e dei progetti che caratterizzano questo nostro autunno, in primis l’inaugurazione della sede a fine ottobre, vogliamo presentarvi il team di DotEnv per farci conoscere meglio.

L’empatia tra fornitore e cliente è fatta di tante piccole cose, a cominciare della sensazione “a pelle” che si prova quando ci si stringe la mano la prima volta. Non potendolo fare fisicamente, abbiamo pensato di mostrarci tramite brevi interviste che potrete vedere in formato video sui nostri profili social.

Cominciamo quindi dal nostro sviluppatore senior Nicola Bettini.

Classe 1988, ha un diploma da geometra che non ha mai sfruttato perché da sempre è appassionato di informatica, programmazione e codici. Si è quindi laureato in Scienze informatiche e programmazione presso l’Università degli Studi di Ferrara.

E da qui la scelta della partita iva, una vita da freelance che lo ha portato a sviluppare diverse competenze in ambito informatico. Ma se chiedete a lui, quello che ama fare di più in assoluto è scrivere codice, per cui si è specializzato diventando uno sviluppatore seriale.

Collabora a diversi progetti Open Source (tra cui Joomla dalla nascita), portando sempre contributi e segnalando problemi. Attento sostenitore del diritto alla privacy (legge tutte le privacy policy per davvero!), amante delle sfide, si diverte a imparare sempre nuove skill sia sul lavoro che nella vita privata, dove trova appassionante sfidare se stesso nello sport. Se volete parlargli di un progetto fatelo davanti ad una buona birra o ad un calice di Franciacorta, avrete subito la sua attenzione, perché da buon nerd non smette mai di lavorare, e anche davanti ad un aperitivo troverà sempre il modo di parlare di PHP.

Pro e contro del suo lavoro sono infatti lo stesso tasto – a volte dolente – ovvero avere una visione della vita molto logica e a camere stagne, per cui è rigido e matematico anche nella vita personale. Ma sicuramente questo aspetto gli permette di studiare nel dettaglio ogni progetto, perché davanti ad ogni progetto Nicola è capace di suddividere in scalini ogni scala apparentemente impossibile da salire e un passo alla volta riesce a risolvere le criticità.

In DotEnv è sviluppatore backend e utilizza in particolare PHP come linguaggio e Symfony come framework, anche se le sfide quotidiane lo portano a studiare sempre nuove tecnologie e linguaggi.

Il suo lavoro lo soddisfa a pieno e lo dimostra il fatto che proiettandosi nel tempo fra dieci anni, continua a vedersi in compagnia del suo fidato computer a sviluppare codici. Così come non riesce ad immaginarsi svolgere un’altra professione se non fosse uno sviluppatore.

Nicola non è il classico nerd, nonostante questa descrizione possa far pensare il contrario. Il suo carattere socievole gli permette di abbattere i luoghi comuni della categoria, rivelando il lato più aggregativo del suo carattere. In DotEnv ha fatto subito squadra con gli altri elementi del team, senza timore di condividere le proprie conoscenze e sempre a disposizione per raggiungere gli obiettivi del gruppo.

Per racchiudere in una frase la propria figura, Nicola si sente rappresentato da Doug Linder:
Un buon programmatore è una persona che guarda in entrambe le direzioni prima di attraversare una strada a senso unico”.

 #dotenv #websoftwaresolutions #tecnologiasumisura #informationtechnology #tech #coding #web #cloud #it #development #team

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche...

ISO dotenv
ISO 9001

Siamo certificati ISO 9001

La soddisfazione è tanta: dopo 4 mesi intensi abbiamo ottenuto la certificazione ISO 9001:2015, che garantisce i nostri processi aziendali e le nostre modalità di

politica della qualità
ISO 9001

ISO 9001: La politica della qualità

Stiamo lavorando per ottenere la certificazione ISO 9001:2015 per il campo di applicazione “Progettazione, sviluppo e assistenza post-vendita di servizi software e applicativi”, assicurando l’assoluta