Emanuela Astolfo - amministrazione DotEnv

Emanuela Astolfo: in amministrazione con tenacia e costanza

Proseguiamo nella presentazione del nostro team: Emanuela Astolfo è la Chief Financial Officer di DotEnv, ovvero colei che si occupa di amministrazione.

Una donna determinata, che sa sempre quello che vuole e che fa di tutto per ottenerlo. Non si tira indietro davanti a nulla, sia nella vita professionale che nella vita privata. Caratteristiche che l’hanno portata ad avere un’esperienza di oltre 40 anni nel campo amministrativo.

Ciao Emanuela, raccontaci chi sei.

Ciao a tutti! Io sono Emanuela Astolfo e dopo il diploma in ragioneria ho seguito diversi corsi professionali che riguardassero l’amministrazione. Ho sempre lavorato in questo campo, in modo da acquisire competenze ma soprattutto esperienza.

Quanto conta, allora, l’esperienza nella formazione professionale?

Dal mio punto di vista è fondamentale. Cercare ogni giorno ambiti di applicazione delle proprie attitudini, conoscere nuove realtà e confrontarsi rispetto a nuove tematiche sono la base della formazione professionale. Inoltre, ritengo essenziale aggiornarsi costantemente, non smettere mai di essere curiosi non solo per quanto riguarda la propria professionalità, ma in generale verso tutto quello che ci riguarda.

Di cosa ti occupi in particolare?

A DotEnv mi occupo della parte fiscale ed amministrativa, oltre che dell’ambito HR. Mi piace parlare con i ragazzi e poter avere uno scambio anche con professionalità diverse dalla mia. Quello che è certo è che non ci si può improvvisare e bisogna allo stesso tempo farsi coinvolgere dal lavoro, soprattutto se, come nel mio caso, si tratta di una vera passione.

Perché hai scelto questo lavoro?

Mi hanno chiesto se è stato il mio carattere a farmi trovare questa professione o se è stata la professione a cambiare il mio carattere. Posso rispondere che questo lavoro mi appartiene: mi dà soddisfazione e mi completa, ma allo stesso tempo sono riuscita a modificarlo, adattandolo ai miei obiettivi e alla mia personalità.

Potresti trovare dei pro e dei contro alla tua professione?

Se dovessi elencare i pro mi servirebbe davvero molto tempo. Al contrario, non riesco a trovare lati negativi. Anche perché, per carattere, sono una persona ottimista e reattiva, per cui riesco a trasformare i contro in pro a mio favore!

Se non lavorassi in ambito amministrativo, cosa pensi che potresti essere oggi?

Avrei voluto essere una pedagogista. Mi piacciono molto i bambini e ho una grande sensibilità verso le loro esigenze.

Un luogo comune sui nerd che vuoi sfatare?

Dicono tutti che i nerd siano persone solitarie. Posso assicurarvi che non è così, anzi, a volte mi stupisco per la creatività che riescono ad esprimere.

Come ti vedi fra dieci anni?

Ancora più energica e combattiva! E ancora a DotEnv impegnata in nuovi progetti.

Qual è il tuo motto?

Io non mollo mai l’osso! Se voglio una cosa la ottengo, se trovo un ostacolo lo aggiro o lo abbatto. Sono tenace e se credo in un progetto non c’è pericolo che lo lasci andare. E tutto quello che faccio è ragionato allo scopo dell’obiettivo che mi pongo.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche...

data analyst DotEnv
Servizi

Data analyst: numeri che parlano

Colgo l’occasione della giornata mondiale del foglio di calcolo, domenica 17 ottobre, per fare una riflessione in merito a un tema a me molto caro:

e-commerce dotenv
Servizi

Quanto costa un e-commerce?

Riprendiamo la nostra analisi da dove eravamo rimasti: ecco allora i 4 tipi di e-commerce più diffusi valutati dal punto di vista del prezzo. Una